Tapis roulant

tapis roulant miglioreIl tapis roulant è un attrezzo per fare esercizio ginnico e ha un nome evidentemente francese. Quest’attrezzo è composto fondamentalmente da un nastro trasportatore, sul quale potremmo sia correre che camminare. Nei paesi di lingua inglese, il Tapis Roulant è conosciuto come Treadmill, ma in Italia lo chiamiamo semplicemente con il suo nome francese, oppure semplicemente tappeto scorrevole. È uno degli attrezzi più utilizzati nelle palestre di tutto il mondo e si è subito imposto come uno degli attrezzi migliori per perdere peso, dato che simula la corsa.

Il suo utilizzo però, non è circoscritto soltanto alle palestre, infatti, il tappeto scorrevole è sempre più utilizzato tra le mura domestiche. Questo articolo nasce proprio per fare chiarezza nel mondo dei Tapis Roulant, che a differenza di quanto si possa pensare, è molto più ampio e offre una varietà di prodotti incredibile. Leggendo questa guida verrai a conoscenza di ogni sua caratteristica, quale sia il modello migliore per te, quali sono le differenze tra i vari modelli e i benefici apportati da questo tipo di allenamento. Sono, come accennavamo in precedenza, moltissimi i prodotti disponibili sul mercato, per questo motivo, come primo passo, abbiamo voluto creare una tabella con al suo interno alcuni dei modelli più famosi del mercato e con diverse caratteristiche.

Tapis Roulant Motorizzato Toorx Trx-65 S Hrc

Solo €899,00

Tapis Roulant Salvaspazio Toorx TRX Smart Compact

Solo €679,00

Tapis Roulant Salvaspazio Everfit TFK 555 Slim

Solo €799,00

Confronto dei tapis roulant migliori

Dimensioni: il dato si riferisce alle dimensioni in centimetri, che sono uno dei limiti maggiori dell’attrezzo, non molto adatto ai monolocali
Velocità: il dato si riferisce alla velocità minima e massima che si può impostare dal computer di bordo. Nei tapirulan magnetici, non si regola la velocità, ma solo lo sforzo
Rilevazione cardiaca: questo dato indica la presenza o meno dei rilevatori del battito cardiaco, che solitamente sono posti nei manici e vengono chiamati Hand Pulse
Prezzi dei prodotti sono aggiornati ogni 12 ore e sono soggetti a modifiche.

  1. Confronto dei tapis roulant migliori
  2. Il Tappeto da corsa? Non è un nastro trasportatore
  3. Allenarsi, tenendo sotto controllo la frequenza cardiaca
  4. Il Tapis Roulant migliore sul mercato
  5. I benefici del tappeto da corsa
  6. Dove trovo le prezzi e offerte
  7. Conclusioni

Il tappeto da corsa? Non è un nastro trasportatore!

Le soluzioni tecnologiche che oggi troviamo all’interno dei moderni tappeti mobili sono davvero eccezionali, grazie ad esse, l’utilizzo di questo attrezzo è più divertente, sicuro e soprattutto efficace. Per modulare lo sforzo profuso, possiamo regolare sia la velocità (solo in quelli elettrici e non in quelli magnetici) che la pendenza, in questo modo possiamo adattare il tipo di allenamento alle nostre capacità e adeguarlo ai progressi che otteniamo di giorno in giorno. Inoltre, la maggior parte di questi attrezzi (quelli più moderni ed innovativi) posseggono nel tappeto un sistema di ammortizzazione che previene i mricrotraumi alle ginocchia, dovuti alle numerose sollecitazioni a cui è sottoposto, cosa che avviene normalmente quando si corre in strada.

Anche i tapirulan di fascia più economica, oramai hanno un computer di bordo. Grazie ad essa si possono monitorare numerosi parametri strettamente legati al tipo di allenamento che si svolge. Tra quelle più famose e presenti in quasi tutti i computer di bordo, troviamo: il tempo trascorso, la distanza percorsa, la velocità, una stima delle calorie bruciate, la frequenza cardiaca e la pendenza. Nei modelli più avanzati tecnologicamente dei Tapis Roulant, il consumo energetico è calcolato sulla base di chi lo utilizza e sul display è mostrato assieme ad altri dati, infatti, come ci viene suggerito dagli esperti, il consumo calorico è strettamente legato con la massa corporea.

Facciamo un esempio: se corriamo sul tappeto scorrevole e impostiamo un grado di inclinazione del 1%, il consumo energetico si calcola in 0,9 x kg del peso dell’utilizzatore x i km percorsi. Se, invece, ci accingiamo a fare una camminata sul Tapis Roulant, senza alcuna inclinazione, il consumo energetico si calcola in 0,45 – 0,50 per i kg del peso dell’utilizzatore per i km percorsi. Non vi preoccupate però, questi calcoli non dovrete farli né a mente, né su un pezzettino di carta nel frattempo che siete sul vostro tappeto da corsa, dato che quelli più avanzati lo fanno automaticamente!

Allenarsi, tenendo sotto controllo la frequenza cardiaca

I benefici derivanti dall’utilizzo del Tapis sono strettamente legati al tipo di allenamento e al monitoraggio della frequenza cardiaca. Per questo motivo, la maggior parte dei moderni tappeto mobile, anche quelli più economici, sono dotati del sistema Hand Pulse, che altro non sono che dei sensori inseriti all’interno dei bracci dell’attrezzo e che monitorano la nostra frequenza cardiaca mentre ci alleniamo. I programmi HRC disponibili sui piani scorrevoli, sono calcolati anche in base ad essa e al tipo di allenamento. Questi programmi pre-impostati regolano in maniera automatica velocità e pendenza dell’attrezzo.

allenarsi tenendo sotto controllo la frequenza cardiaca

Forse hai sentito parlare della Frequenza Cardiaca Massima (FCMax), questa indica il numero massimo di pulsazioni che un cuore è in grado di generare nell’arco di un solo minuto. Il suo valore cambia da persona a persona e può essere calcolato con una formuletta molto semplice. La più famosa è: 220 – l’età detta formula di Karvonen. Grazie a questa formula, i tappeti più avanzati, indicano al proprio utilizzatore, mediante un segnale visivo o sonoro, di essere in prossimità della soglia massima e che è quindi raccomandabile rallentare il ritmo. Nonostante un cuore sano sia in grado di sopportare anche uno sforzo massimo, man mano che ci si avvicina a questo valore, chi soffre di problemi di salute è più a rischio.

Grazie alle funzioni avanzate dei più moderni tapirulan quindi, potremo allenarci in maniera corretta, senza sforzare in maniera eccessiva il nostro cuore e incorrere in

 inutili pericoli. Inoltre, lavorare in una certa fascia di pulsazioni cardiache, significa anche bruciare calorie più velocemente. Se acquistate un attrezzo del genere per perdere quella fastidiosa pancetta che si è accumulata negli anni, è fondamentale seguire un preciso programma di allenamento, che possa essere efficace, ma anche veloce nell’ottenere un certo tipo di risultato e questo lo si può fare solo monitorando i nostri parametri.

Il Tapis Roulant migliore sul mercato

Come abbiamo detto anche all’inizio del nostro articolo, in commercio ci sono tantissimi modelli di tappetti scorrevoli (tapis roulant salvaspazio e pieghevole, piano scorrevole meccanico, ecc). Questi vanno innanzitutto suddivisi in due grandi categorie, quelli elettrici e quelli magnetici. Grazie ai primi, possiamo innanzitutto impostare una velocità di corsa. Con i tapis magnetici, invece, siamo noi che “facciamo” la velocità, dato che il tappeto sotto i nostri piedi andrà più veloce a seconda del nostro ritmo, insomma, corre se lo facciamo noi, altrimenti sta fermo, un po’ come avviene nelle bici da camera. Ora, fare una classifica generale sarebbe poco giusto nei confronti di tutti e quindi quella che propongo è solo un elenco dei miei modelli preferiti.

  1. Diadora Speed 5000
  2. Diadora Edge 2.4
  3. Toorx TRX 50 S
  4. JK Fitness MF360

A cosa serve questa classifica? Semplicemente a mostrarvi alcune differenze tra i vari modelli. Come potrai notare anche tu, i miei modelli preferiti sono quelli elettrici, che sono anche quelli che si trovano nella maggior parte delle palestre di tutto il mondo. Grazie ad esse possiamo impostare dei programmi già inseriti all’interno del computer di bordo e regolarci di conseguenza. Ma anche il tappeto magnetici sono degni di attenzione, anzi ci sono persone che non amano usare quest’attrezzo se “si muove da solo”, per paura di farsi male e quindi preferiscono gestire autonomamente il suo movimento, nel loro caso un nastro trasportatore magnetico è la soluzione migliore al mondo.

I benefici del tappeto da corsa

La capacità fisica sviluppata maggiormente grazie all’utilizzo del piano scorrevole è quella aerobica. Migliorando la propria resistenza aerobica, si possono ottenere tutta una serie di benefici per la propria salute, come quelli biochimici e fisiologici. Questi benefici, non sempre sono collegati ad un “miglioramento” estetico, ma abbinandoli ai giusti attrezzi, si può ottenere il fisico che si è sempre desiderato! In poche parole, l’utilizzo regolare di quest’attrezzo, è utile innanzitutto per prevenire tutta una serie di patologie, che alla lunga possono anche essere molto dannose per la nostra salute.

Fare una vita sedentaria o molto poco movimentata, non è ciò di cui il nostro corpo ha bisogno e questo lo si nota subito, dai primi accumuli di cellulite nelle donne e nella pancetta degli uomini. È bene quindi ricordare, che l’utilizzo regolare del Tapis, associato ad una sana dieta, riduce notevolmente il peso dell’utilizzatore, fino a riportare il peso a livelli considerati normale, sia per fisico che per età. Inoltre, consente di massimizzare tutta una serie di benefici per la nostra salute, come la riduzione della pressione arteriosa e della frequenza cardiaca a riposo.

Tra gli ulteriori benefici che possiamo ottenere utilizzando regolarmente un tappeto mobile, ricordiamo una migliore ossigenazione dei tessuti, una vascolarizzazione migliorata del muscolo cardiaco, una struttura ossea migliorata anche nella funzionalità, benefici per i tendini, i legamenti e le articolazioni, che diverranno col tempo più resistenti e immuni ai piccoli infortuni. Inoltre, potremmo migliorare e tenere sotto controllo il peso corporeo, riduciamo l’aggregabilità piastrinica, un incremento del rapporto tra il colesterolo buono e quello cattivo, un equilibrio migliorato, un rilascio delle endorfine migliorato e la capacita di normalizzare una tolleranza al glucosio ridotta.

Dove trovo i prezzi e le offerte

tapis roulant prezzi e offerte

Come si dice dalle nostre parti, il risparmio non è mai guadagno. Mai affermazione fu più veritiera nel caso specifico dei tapis roulat. Quest’attrezzo non è noto proprio per essere uno dei più economici della sua categoria e molti lo considerano un investimento piuttosto importante da affrontare, a tal punto che alcuni decidono di informarsi presso privati per acquistare dei tapin rulant usati. Purtroppo devo dire che acquistare un attrezzo come questo usato è la scelta peggiore da fare. Non solo perché ci si porta a casa un attrezzo di cui non conosciamo la sua storia, ma anche perché i valori del computer potrebbero essere sballati a nostra insaputa e ciò che è peggio, potremmo non venirne mai a conoscenza!

Se il tuo budget non è molto alto, il consiglio migliore che possiamo darti è quello di puntare innanzitutto ad un modello magnetico, che generalmente consta 1/3 di un modello elettrico. I modelli da sotto i 200 euro, sono ottimi e non comportano rischi. Si acquista comunque un prodotto molto valido e ci si porta a casa un attrezzo nuovo di zecca, con tanto di garanzia e tutti i vantaggi del caso. Cosa fate se acquistate un attrezzo usato e smette di funzionare dopo 15 giorni o un mese? Nonostante avete pensato di risparmiare, sarete costretti a prenderne un altro, spendendo molto di più!

Se il tuo budget è più alto, punta subito ad un nastro trasportatore professionale di fascia medio alta. Parti dal presupposto che quelli elettrici sono quelli che possono offrire più funzioni in generale e che possono garantire i risultati migliori in meno tempo. Un modello di fascia media si può trovare anche intorno ai 500 euro, non sarà lo stesso che utilizzi in palestra (che sono di fascia alta e superano tranquillamente i 1000 euro), ma li simulano nella maniera migliore, presentano qualche programma e funzione in meno di quelli migliori, ma potrai avere a casa un attrezzo di tutto rispetto e che i tuoi amici ti invidieranno.

Conclusioni

Siamo ormai arrivati al termine di questo lungo articolo, ti abbiamo mostrato com’è fatto un piano scorrevole, quali sono le differenze tra i vari modelli in commercio e quali sono i suoi benefici, che apporta per la nostra salute. Ormai dovresti essere in grado di orientarti nel mare che le aziende ci propongono con tantissimi modelli, ma non dimenticare che sul sito trovi anche tantissimi altri articoli per approfondire l’argomento e diventare così un vero esperto! Non attendere ancora, la tua vita sedentaria ha bisogno di darsi una mossa!

Offerte Speciali